Liz Truss è destinata a diventare il nuovo Primo Ministro del Partito Conservatore della Gran Bretagna

0

Full details about Liz Truss è destinata a diventare il nuovo Primo Ministro del Partito Conservatore della Gran Bretagna

It’s today’s topicPolitics,england,u.s. & world,london

LONDRA – Il Partito conservatore britannico ha annunciato lunedì che Liz Truss, attualmente ministro degli esteri del Paese, è stata eletta nuova leader del partito e quindi nuovo primo ministro della Gran Bretagna.

Truss, 47 anni, ha battuto l’ex capo del Tesoro Rishi Sunak dopo una gara di leadership in cui solo circa 170.000 membri del Partito conservatore paganti hanno potuto votare. Truss ha ricevuto 81.326 voti, mentre Sunak ha ricevuto 60.399 voti.

Affronta pressioni immediate per mantenere le promesse per affrontare la crisi del costo della vita che attanaglia il Regno Unito e un’economia potenzialmente destinata a una recessione a lungo termine.

Martedì, la regina Elisabetta II nominerà formalmente Truss primo ministro britannico. La cerimonia non si svolgerà al Queen’s Buckingham Palace a Londra, ma alla Balmoral Estate in Scozia, dove il monarca trascorre l’estate.

La corsa alla leadership di due mesi ha lasciato la Gran Bretagna con un vuoto di potere in mezzo al crescente malcontento interno per l’aumento dei costi energetici e alimentari. Il primo ministro Boris Johnson non ha preso decisioni politiche importanti da quando ha annunciato le sue dimissioni il 7 luglio e i funzionari hanno insistito sul fatto che l’azione per affrontare la crisi dei costi energetici sarà ritardata fino a quando il suo successore non sarà al suo posto.

Nel frattempo, decine di migliaia di lavoratori hanno scioperato per chiedere una retribuzione migliore per tenere il passo con i costi in costante aumento. L’inflazione è sopra il 10% per la prima volta dagli anni ’80 e la Banca d’Inghilterra prevede che raggiungerà il massimo da 42 anni del 13,3% in ottobre. Ciò è in gran parte dovuto all’aumento delle bollette energetiche, che aumenteranno dell’80% per la famiglia media a partire dal prossimo mese.

“Offrirò un piano audace per tagliare le tasse e far crescere la nostra economia. Affronterò la crisi energetica affrontando le bollette energetiche delle persone, mentre affronterò anche i nostri problemi a lungo termine con l’approvvigionamento energetico”, ha detto Truss ai membri del partito dopo il suo discorso. è stato selezionato.

“So che le nostre convinzioni risuonano con il popolo britannico: libertà, capacità di gestire la propria vita, tasse basse, la nostra convinzione nella responsabilità personale”, ha aggiunto. “So che è per questo che le persone hanno votato per noi in così gran numero nel 2019 e, come leader del vostro partito, intendo mantenere ciò che abbiamo promesso a quegli elettori in tutto il nostro grande paese”.

Truss ha ottenuto il sostegno di molti conservatori con uno zelo thatcheriano per annullare l’intervento statale e tagliare le tasse. Sia lui che il suo avversario, Sunak, hanno parlato della loro ammirazione per Margaret Thatcher, primo ministro dal 1979 al 1990, e per la sua economia di libero mercato e di piccolo governo.

Non è chiaro come il tipo di conservatorismo di destra di Truss, che ha giocato così bene con i membri del partito, andrà a favore del pubblico britannico più ampio, in particolare di coloro che hanno più bisogno dell’aiuto del governo per riscaldare le loro case questo inverno.

“Questo è qualcuno che crede radicalmente nel mercato, che crede che l’obiettivo del governo sia quello di arrivare a uno stato più piccolo prima piuttosto che dopo. Lo prende molto sul serio”, ha detto il professore di politica Stephen Fielding. in Storia presso l’Università di Nottingham.

Mentre l’economia dominerà sicuramente i primi mesi del mandato del nuovo primo ministro, il successore di Johnson dovrà anche gestire il Regno Unito sulla scena internazionale tra le continue tensioni con la guerra russa in Ucraina, una Cina sempre più assertiva e l’Unione Europea. Dopo la Brexit, soprattutto in Irlanda del Nord.

Truss diventerà il quarto primo ministro conservatore britannico in sei anni ad entrare a Downing Street, dopo Johnson, Theresa May e David Cameron.

Johnson è stato costretto a dimettersi dopo che una serie di scandali etici ha raggiunto il picco a luglio, quando dozzine di ministri di gabinetto e funzionari di grado inferiore si sono dimessi in segno di protesta contro le accuse di abusi sessuali da parte di un membro di spicco del suo governo.

Sia Truss che Sunak erano attori chiave nel gabinetto di Johnson, anche se Sunak si è dimesso negli ultimi giorni del mandato di Johnson.

Un governo Truss non starebbe bene con molti perché ricorderebbe troppo agli elettori i misfatti di Johnson, ha detto Fielding.

“È stato in gran parte scelto come Boris Johnson 2.0 dai conservatori – ha chiarito che è un convinto sostenitore di Boris Johnson”, ha detto Fielding. “Penso che avrà difficoltà a separarsi dall’intera ombra di Johnson”.

Truss e Sunak sono stati gli ultimi due candidati a ritirarsi dal campo iniziale di 11 candidati alla leadership.

Sotto il sistema di governo parlamentare britannico, il Partito conservatore di centro-destra poteva tenere elezioni interne per scegliere un nuovo leader del partito e primo ministro senza andare all’elettorato più ampio. Non sono necessarie nuove elezioni generali fino a dicembre 2024.

Copyright © 2022 di Associated Press. Tutti i diritti riservati.




Liz Truss è destinata a diventare il nuovo Primo Ministro del Partito Conservatore della Gran Bretagna

Politics,england,u.s. & world,london amazing) first appeared on jawwaby.club.

Leave A Reply

Your email address will not be published.